New Balance

Il brand, ora quarto al mondo nella produzione di sneakers per atleti e lifestyle, conosciuto e rappresentato in tutto il mondo, nasce già con grande attenzione per la salute e la qualità. La prima scarpa da corsa risale al 1938 e ad essa segue la produzione di modelli specificatamente conformati per il running, il baseball, il basket, il baseball, il tennis e la box.

Dopo diverse vicissitudini di successione nella proprietà e nella gestione, il 1961 diventa decisivo per la casa produttrice: è l’anno del lancio sul mercato della “Trackster”, la prima scarpa running con l’inter-suola rialzata sotto il tallone e prodotta in sei diverse larghezze di pianta. Un modello che segna la storia, ora esposto al Museo di Arte Moderna di San Francisco.

Il brand, ora quarto al mondo nella produzione di sneakers per atleti e lifestyle, conosciuto e rappresentato in tutto il mondo, nasce già con grande attenzione per la salute e la qualità. La prima scarpa da corsa risale al 1938 e ad essa segue la produzione di modelli specificatamente conformati per il running, il baseball, il basket, il baseball, il tennis e la box.

Dopo diverse vicissitudini di successione nella proprietà e nella gestione, il 1961 diventa decisivo per la casa produttrice: è l’anno del lancio sul mercato della “Trackster”, la prima scarpa running con l’inter-suola rialzata sotto il tallone e prodotta in sei diverse larghezze di pianta. Un modello che segna la storia, ora esposto al Museo di Arte Moderna di San Francisco.